Emicrania uomo
Senza categoria

Rimedio Naturale emicrania uomo

Bevi tè o caffè contenenti caffeina. Sorseggiare bevande contenenti caffeina, come tè o caffè, può fornire sollievo quando si avverte un mal di testa. La caffeina migliora l’umore, aumenta la vigilanza e restringe i vasi sanguigni, il che può avere un effetto positivo sui sintomi del mal di testa. Aiuta anche ad aumentare l’efficacia dei comuni farmaci usati per trattare il mal di testa, come l’ibuprofene e il paracetamolo.

Tuttavia, è stato anche dimostrato che la sospensione della caffeina provoca mal di testa se una persona consuma regolarmente grandi quantità di caffeina e si interrompe improvvisamente. Pertanto, le persone che hanno frequenti mal di testa dovrebbero essere consapevoli del loro consumo di caffeina.

Prova l’agopuntura

L’agopuntura è una tecnica della medicina tradizionale cinese che prevede l’inserimento di aghi sottili nella pelle per stimolare punti specifici del corpo. Questa pratica è stata collegata a una riduzione dei sintomi del mal di testa in molti studi. Una revisione di 22 studi tra cui oltre 4.400 persone ha scoperto che l’agopuntura era efficace quanto i comuni farmaci per l’emicrania. Un altro studio ha scoperto che l’agopuntura era più efficace e più sicura del topiramato, un farmaco anticonvulsivante usato per trattare le emicranie croniche. Se stai cercando un modo naturale per curare il mal di testa cronico, l’agopuntura può essere una scelta utile.

Rilassati con lo yoga

Praticare lo yoga è un modo eccellente per alleviare lo stress, aumentare la flessibilità, ridurre il dolore e migliorare la qualità della vita generale. Praticare yoga può anche aiutare a ridurre l’intensità e la frequenza del mal di testa. Uno studio ha studiato gli effetti della terapia yoga su 60 persone con emicrania cronica. La frequenza e l’intensità del mal di testa sono state più ridotte in coloro che hanno ricevuto sia la terapia yoga che le cure convenzionali, rispetto a quelle che hanno ricevuto solo cure convenzionali. Un altro studio ha scoperto che le persone che praticavano yoga per tre mesi avevano una significativa riduzione della frequenza del mal di testa, della gravità e dei sintomi associati, rispetto a coloro che non praticavano yoga.

Evita gli odori forti

I forti odori come quelli dei profumi e dei prodotti per la pulizia possono causare mal di testa ad alcuni individui. Uno studio che ha coinvolto 400 persone che hanno manifestato emicrania o mal di testa da tensione ha scoperto che gli odori forti, in particolare i profumi, hanno spesso causato mal di testa. Questa ipersensibilità agli odori si chiama osmofobia e comune in quelli con emicrania cronica. Se ritieni di essere sensibile agli odori, evitare profumi, fumo di sigaretta e cibi fortemente profumati può contribuire a ridurre le possibilità di emicrania.

Prova un rimedio di erbe

Alcune erbe tra cui febbre e farfaraccio possono ridurre i sintomi del mal di testa. Feverfew è una pianta in fiore che ha proprietà antinfiammatorie. Alcuni studi suggeriscono che l’assunzione di integratori di febbre in dosi di 50-150 mg al giorno può ridurre la frequenza del mal di testa. Tuttavia, altri studi non sono riusciti a trovare un beneficio. La radice di farfaraccio proviene da un arbusto perenne originario della Germania e, come la febbre, ha effetti antinfiammatori.

Diversi studi hanno dimostrato che l’assunzione di estratto di farfaraccio in dosi di 50-150 mg riduce i sintomi del mal di testa sia negli adulti che nei bambini. Feverfew è generalmente considerato sicuro se assunto nelle quantità raccomandate. Tuttavia, il farfaraccio dovrebbe essere trattato con cautela, poiché le forme non purificate possono causare danni al fegato e gli effetti del suo uso a lungo termine sono sconosciuti.

Evitare nitrati e nitriti

I nitrati e i nitriti sono comuni conservanti alimentari aggiunti ad elementi come hot dog, salsicce e pancetta per mantenerli freschi prevenendo la crescita batterica. Gli alimenti che li contengono hanno dimostrato di innescare mal di testa in alcune persone. I nitriti possono scatenare mal di testa causando l’espansione dei vasi sanguigni. Al fine di ridurre al minimo l’esposizione ai nitriti, limitare la quantità di carni lavorate nella dieta e scegliere prodotti privi di nitrati ogni volta che è possibile.

Sorseggia un po ‘di tè allo zenzero

La radice di zenzero contiene molti composti benefici, tra cui antiossidanti e sostanze antinfiammatorie. Uno studio su 100 persone con emicrania cronica ha scoperto che 250 mg di polvere di zenzero erano efficaci quanto il tradizionale sumatriptan per il mal di testa nel ridurre il dolore di emicrania. Inoltre, lo zenzero aiuta a ridurre la nausea e il vomito, sintomi comuni associati a forti mal di testa. Puoi prendere la polvere di zenzero in forma di capsule o preparare un tè potente con radice di zenzero fresca.

Esercitati

Uno dei modi più semplici per ridurre la frequenza e la gravità del mal di testa è impegnarsi in attività fisica.  Ad esempio, uno studio su 91 persone ha riscontrato che 40 minuti di ciclismo indoor tre volte alla settimana erano più efficaci delle tecniche di rilassamento nel ridurre la frequenza del mal di testa. Un altro ampio studio su oltre 92.000 persone ha dimostrato che un basso livello di attività fisica era chiaramente associato ad un aumentato rischio di mal di testa.

Esistono molti modi per aumentare il livello di attività, ma uno dei metodi più semplici è semplicemente aumentare la quantità di passi che fai durante il giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *