Psioriasi Pelle
Rimedi

Rimedi naturali contro la psioriasi

L’uso di opzioni di trattamento naturali può essere efficace per alcuni se usato in combinazione con opzioni di trattamento tradizionali. Gli esperti suggeriscono di parlare con il medico prima di assumere qualsiasi rimedio a base di erbe per evitare pericolose interazioni con i farmaci.

Inoltre, non dovresti assumere alcuni rimedi a base di erbe in caso di gravidanza o allattamento, se hai condizioni mediche preesistenti come diabete, ipertensione o disturbi dell’umore. Interrompere l’uso e consultare immediatamente il medico se si verificano effetti collaterali.  Ecco alcuni dei rimedi naturali più popolari che possono aiutarti con la tua psoriasi o l’artrite psoriasica. 

Aloe Vera

Secondo alcune ricerche, l’aloe vera ha dimostrato di aiutare a ridurre il rossore e il ridimensionamento associati alla psoriasi. Cerca creme contenenti 0,5% di aloe. Il gel di pianta di aloe può essere applicato sulla pelle fino a tre volte al giorno.

Aceto di mele

L’aceto di mele può essere utilizzato per alleviare il prurito del cuoio capelluto dalla psoriasi. Stick con aceto di mele biologico (che si trova nella maggior parte dei negozi di alimentari) e applicalo sul cuoio capelluto più volte alla settimana. Diluire l’aceto con acqua con un rapporto uno a uno può aiutare se si avverte una sensazione di bruciore. Inoltre, sciacquare la pelle dopo che la soluzione si è asciugata può aiutare a prevenire le irritazioni. Evita di usare l’aceto se hai ferite aperte o se la pelle è screpolata o sanguinante.

Capsaicina

La capsaicina è l’ingrediente nei peperoncini che li rende piccanti. Se aggiunta a creme e unguenti, la capsaicina può bloccare le terminazioni nervose che trasmettono dolore. La capsaicina può anche aiutare a ridurre l’infiammazione, il rossore e il ridimensionamento associati alla psoriasi. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per valutarne i benefici e la sicurezza a lungo termine. Alcune persone possono provare una sensazione di bruciore quando viene applicato un unguento alla capsaicina.

Sali del Mar Morto

Sali del Mar MortoUn possibile rimedio per rimuovere le squame e alleviare il prurito associato alla psoriasi è aggiungere i sali del Mar Morto o Epsom all’acqua calda (non calda) del bagno e immergersi in esso per circa 15 minuti. Per evitare la pelle secca, applicare la crema idratante dopo il bagno.

Avena

Sebbene non vi siano prove scientifiche a supporto dell’uso dell’avena per alleviare i sintomi associati alla psoriasi, alcuni individui hanno riportato una riduzione del prurito e del rossore quando una pasta di avena o un bagno vengono applicati sulla pelle.

Olio dell’albero del tè

Olio dell’albero del tèSi ritiene che l’olio dell’albero del tè, originario dell’Australia, abbia qualità antisettiche e possa essere applicato sulla pelle. Alcune persone trovano che l’uso di shampoo con olio dell’albero del tè aiuta ad alleviare la psoriasi del cuoio capelluto. Tuttavia, non ci sono studi scientifici per dimostrare l’efficacia dell’olio dell’albero del tè sulla psoriasi. Usa l’olio dell’albero del tè con cura poiché alcuni sono allergici ad esso.

Curcuma

CurcumaLa curcuma è stata frequentemente studiata per le sue potenti proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. La curcumina, il principio attivo della curcuma, può alterare l’espressione genica. La ricerca ha scoperto la capacità della curcuma di alterare l’espressione delle citochine del TNF, che può aiutare a ridurre al minimo i razzi psoriasi e l’artrite psoriasica. Puoi prendere la curcuma concentrata in forma di pillola o integratore. È anche un ingrediente principale in molti alimenti, compresi i curry.

La Mahonia è una potente erba antimicrobica che svolge un ruolo nella risposta immunitaria. L’applicazione di una crema contenente il 10% di mahonia è efficace nel trattamento della psoriasi da lieve a moderata. Poiché appartiene alla famiglia degli alcaloidi, la mahonia deve essere utilizzata solo per via topica, a meno che non sia sotto la supervisione di un medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *